ALOE VARIEGATA
ALOE VARIEGATA
ALOE VARIEGATA
ALOE VARIEGATA

ALOE VARIEGATA

90005-000-084
2,64 €

Perché scegliermi?

  • Sono molto bella, con le mie foglie carnose e tigrate (infatti mi chiamano anche aloe tigre!)
  • Sono una pianta porta fortuna e simbolo di lunga vita
  • Assorbo anidride carbonica anche di notte: puoi tenermi in camera da letto!

 

Pagamenti sicuri

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Luce
Ama gli ambienti luminosi e areati, ma al riparo dai raggi diretti del sole (soprattutto nei mesi più caldi) e da correnti d’aria.
Si adatta comunque piuttosto bene a svariate condizioni di esposizione.

Annaffiatura
L’Aloe riesce a resistere alla siccità, ma non tollera i ristagni d’acqua.
Uno dei problemi più frequenti nella coltivazione dell’Aloe, infatti, è proprio il marcimento della pianta dovuto all’eccesso di acqua. Perciò, come per tutte le piante grasse, è necessario assicurarsi che il terriccio sia completamente asciutto prima di dare nuovamente acqua.
Annaffiare quindi un paio di volte alla settimana nella stagione più calda, massimo una volta al mese durante l’inverno.

Fioritura
Inizia a fiorire con l’arrivo della primavera, producendo una lunga infiorescenza (fino a 30 cm!) con fiori disposti a grappolo, di colore rosa-rosso oppure giallo.
Soprattutto nel suo habitat naturale, i fiori rossi attirano numerose specie di uccelli e insetti, contribuendo alla diffusione della specie tramite impollinazione.

Temperature
È una pianta che ama le temperature elevate; la temperatura ideale di coltivazione varia tra i 20 e i 24 gradi.
La specie Variegata riesce a sopportare temperature più rigide rispetto ad altre varietà di Aloe, ma è comunque preferibile non scendere mai sotto i 5°C.

Curiosità
Originaria di una vasta area dal Sudafrica, al Madagascar, fino all’Arabia, l’Aloe Variegata è una pianta antichissima, conosciuta da millenni.
Gli Egizi la consideravano necessaria per ottenere l’immortalità, per questo la piantavano spesso all’entrata delle piramidi.
Nel corso dei secoli, poi, si è diffusa l’usanza di collocare una pianta di Aloe all’ingresso dei giardini, perché si riteneva che fosse in grado di tenere lontani dalla propria abitazione gli spiriti maligni.
Ancora oggi, regalare una pianta di Aloe significa augurare una lunga e felice vita.
L’Aloe si distingue da altre piante d’appartamento per la sua capacità di liberare ossigeno e assorbire anidride carbonica durante la notte. Per questo motivo, è perfetta da coltivare anche in camera da letto.

Product added to wishlist

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

Per saperne di più, leggi la nostra informativa sulla privacy e sui cookie.